L’ambizione e la visione sono ingredienti necessari in quantità diverse

 In Blog

L’ambizione è la molla che porta alla realizzazione di un’attività imprenditoriale, la quale ha naturalmente bisogno del supporto di altri fattori per dare vita a qualcosa di concreto.

ambizione forteL’ambizione e gli altri fattori importanti

Quali ingredienti oltre l’ambizione

L’ambizione si accompagna quindi con visione, brand, lavoro di squadra, capacità gestionali e ciascuno di questi elementi riveste un ruolo determinante:

  • la visione dell’imprenditore deve essere allineata in tutti e 6 i livelli di pensiero
  • l’azienda deve avere un brand ben definito e posizionato chiaramente nel mercato
  • il team che lavora per lui deve essere coeso e sposare completamente la sua mission e la sua visione aziendale
  • le persone che compongono il suo team sono posizionate correttamente all’interno dell’azienda
  • l’imprenditore deve avere il talento necessario per gestire correttamente la sua attività

Condizioni intrinseche e “naturali” per l’imprenditore

Fin’ora abbiamo parlato di condizioni mediamente intrinseche nelle attitudini ed in quello che viene realizzato dall’imprenditore medio, per cui niente di stravolgente.

Ciò che fa davvero la differenza non sono tanto gli ingredienti della ricetta per il successo imprenditoriale, ma piuttosto i quantitativi di questi ingredienti.

La percentuale con la quale tali elementi sono presenti nell’imprenditore è ciò che lo porta ad un livello di realizzazione dei suoi obbiettivi piuttosto che ad un altro.

Gli ostacoli riducono l’ambizione?

ambizione ostacoliDubbi e obiettivi

Nella letteratura si parla della necessità di avere sia l’ambizione che la visione in egual misura che puntano naturalmente nella stessa direzione… non funziona.

Molti imprenditori hanno una visione forte ed un’altrettanto forte ambizione ma non riescono a raggiungere i loro obiettivi. Perché?

Sul cammino di chiunque si presentano degli ostacoli e questi sono anche di più per chi decide di svolgere un’attività imprenditoriale; sono inevitabili e fanno parte dell’ordine delle cose.

Il problema vero è che quando si ha a che fare con degli ostacoli molti mettono in dubbio la loro visione ed il livello degli obiettivi che vogliono raggiungere.

Quanta ambizione serve?

Cosa succede esattamente quando l’ambizione e la visione hanno la stessa forza? Le persone davanti ad un ostacolo tendono a mettere in discussione il traguardo che si erano prefissate perché non sono più sicure che sia raggiungibile, che sia alla loro portata.

Se ad esempio il valore attribuito nella mente di un imprenditore l’ambizione ha valore 100 e la visione ha valore 100 anch’essa allora l’obiettivo non sarà raggiunto.

Serve infatti che l’ambizione abbia una forza decisamente superiore, deve essere più forte per supportare la capacità di resilienza e generare la convinzione profonda di potercela fare.

ambizione dubbiUna forte ambizione permette di trovare le risorse necessarie per affrontare i problemi e superarli, diversamente le difficoltà indurranno a pensare che la visione era troppo elevata.

L’ambizione deve necessariamente avere una forza almeno tre volte maggiore della visione.

I grandi imprenditori che hanno segnato le diverse epoche e cambiato il modo di vivere non erano solo grandi visionari, ma persone estremamente ambiziose.

Steve Jobs era ovviamente una persona con talenti straordinari, così come lo è Elon Musk, ma la cosa che li ha portati così in alto è stata sicuramente l’ambizione, decisamente fuori dal comune.

Post suggeriti

Leave a Comment

0
bassa autostimamalessere interiore