Life coach: migliorare sè stessi per stare meglio

Perché rivolgersi ad un life coach? Che cosa può fare per migliorare la mia vita? Ne ho davvero bisogno?

Queste sono generalmente le domande che ci si pone per valutare se sia o meno il caso di rivolgersi ad un coach del benessere, ovvero il life coach, una persona che “allena” gli altri a star bene, a stare meglio.

Esatto, stare meglio è proprio la questione centrale: non bisogna pensare che per chiedere il supporto un professionista sia necessario toccare il fondo.

A volte le persone non stanno necessariamente male, ma più che altro si sentono imbrigliate in situazioni di insoddisfazione generale.

Un percorso con il life coach, per essere efficace, presuppone che le persone godano di un livello di salute psichica non compromesso, diversamente i professionisti competenti ai quali rivolgersi sono medici.

Può capitare di sentirsi bloccati, come si ci fosse qualcosa nella vita di tutti i giorni o nel modo di fare le cose che, per quanto ci si sforzi, non permette di raggiungere i risultati che gli individui vorrebbero ottenere o che pensano di meritare.

In altri casi, invece si vogliono migliorare delle situazioni già positive e soddisfacenti per ottenere dei risultati ancora più performanti; insieme al life coach si elaborano quindi delle strategie per passare ad un livello superiore.

Secondo Richard Bandler infatti

“I problemi.. non esistono se togliamo gli esseri umani. Esiste l’universo in genere. Esistono all’interno del nostro percepire e comprendere come fare a manipolare l’universo… E’ il nostro credere nelle cose a renderle reali”.

In alcuni casi sono sufficienti poche sessioni per individuare il problema e modificarne la percezione, tirare fuori le risorse personali per poter cambiare il modo di percepirsi e di conseguenza mettersi nella giusta prospettiva per poter lavorare affinché i proprio obiettivi siano alla nostra portata.

 

L’aiuto del Life Coach per trovare la propria strada

 

trovare la propria strada

 

Pensare genericamente di voler migliorare la propria vita di per sé non produce alcun beneficio, è importante identificare con l’aiuto del life coach quali sono gli ambiti nei quali si vogliono produrre cambiamenti positivi per poter lavorare su di essi.

Non stiamo parlando di eventi che potrebbero verificarsi per stare meglio (non è come comprare un biglietto della lotteria) ma di azioni da svolgere concretamente per raggiungere obiettivi specifici ed ottenere il livello di vita desiderato, non necessariamente dal punto di vista economico.

Il professionista può aiutare a trovare la proprio direzione che non è necessariamente mirata al raggiungimento di una performance; può insegnare a togliere piuttosto che aggiungere.

Il life coach aiuta a modificare il proprio metro di valutazione per trovare il giusto equilibrio tra le cose davvero importanti per la persona, senza perseguire unicamente l’obiettivo finale, ma individuando il percorso in linea con l’individuo, quello più giusto per lui.

In questo modo la persona può ritrovare la propria serenità interiore a prescindere da quello che raggiunge dal punto di vista materiale lavorando quindi su ciò che è veramente importante per sé stessa.

 

Quali situazioni e ruoli traggono vantaggi dalla PNL

life coach appuntamento importante

 

Per questo motivo ci sono alcuni soggetti che possono trarre vantaggi esponenziali dalle tecniche di PNL applicate alla loro vita da parte di life coach

– chi deve affrontare al meglio appuntamenti importanti che possono rivelarsi cruciali per l’evolversi della propria vita
– chi ha necessità di modificare il modo di relazionarsi con qualcuno: figli, partner, genitori..
– chi si è abituato avere atteggiamenti disfattisti perché questi generano automaticamente conseguenze sul modo di agire
– chi ha degli obiettivi concreti da raggiungere, ma non si sente sicuro dei proprio mezzi
– chi non si sente in grado da solo di risolvere una situazione che percepisce come immobile, bloccata e gli crea difficoltà ed ansie
– chi ha bisogno di comprendere quali sono i fattori che gli provocano insoddisfazione per poter agire su di essi e risolverli

 

Come funziona il Life Coaching

Un percorso efficace con il life coaching si sviluppa in più fasi:

1. Innanzitutto si definisce la posizione attuale A per arrivare alla posizione desiderata B
2. Successivamente si individuano gli elementi bloccanti ed il modo di autopercepirsi
3. Si interviene per modificare la percezione dei problemi e la propria capacità di risolverli
4. Viene rafforzata la consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità per raggiungere un elevato livello di autoefficacia.

Concretamente queste azioni sono volte a modificare il modo di relazionarsi con se stessi e ad incrementare la propria motivazione personale.

Non vengono forniti strumenti accessori esterni, ma viene posta l’enfasi sulle risorse interne dell’individuo per dargli la fiducia necessaria nei propri mezzi per poter fare il salto di qualità che tanto desidera.

Le tecniche applicate durante le sessioni di coaching sono semplicemente dei mezzi attraverso i quali fare emergere le soluzioni che la persona stessa è in grado di trovare nel suo subconscio e che meglio si adattano al proprio modo di vivere e sentire.

 

Se non sei soddisfatto della tua vita e vuoi migliorarla contattami

per delle sessioni di life coaching a Bergamo
direzione@adcommunication.it  +39 035 3591157

0